Come e in condizioni di casa per lavare uno stomaco

Con qualsiasi intossicazione alimentare, prima di tutto, viene fatto un lavaggio gastrico. Questa procedura consente di eliminare il prodotto tossico dal corpo. Tuttavia, non tutti sanno come lavare lo stomaco a casa.

come lavare lo stomaco a casa

Cosa fare con l'avvelenamento

Prima di tutto, devi chiamare un'ambulanza. In ospedale, alla vittima verranno fornite tutte le procedure necessarie solo da specialisti altamente qualificati. Tuttavia, vale la pena considerare che l'"ambulanza" potrebbe essere ritardata. Pertanto è importante sapere come lavare lo stomaco a casa.

Se ci fossero primi segni di intossicazione, alloradovrebbe bere una grande quantità di acqua e quindi indurre artificialmente il vomito. Questo può essere fatto toccando diverse dita alla radice della lingua. È questa azione che provocherà un riflesso vomitivo. Naturalmente, questo non è molto piacevole, ma necessario. Altrimenti, il prodotto tossico rimarrà nel corpo e continuerà ad avvelenarlo. Vale la pena notare che, come risultato di questa procedura, le conseguenze dell'intossicazione non saranno così gravi. Dopotutto, il veleno non avrà il tempo di risucchiare le pareti dello stomaco e quindi entrare nel sangue.

come risciacquare lo stomaco

Il prossimo passo

Dal momento che a casa lavare lo stomaco non lo èsemplicemente, devi seguire una sequenza rigorosa di azioni. Dopo che il vomito dallo stomaco ha rimosso il prodotto tossico, puoi procedere al palco principale. Se non ci sono controindicazioni, puoi iniziare a sciacquare lo stomaco. Per fare questo, è possibile utilizzare soluzioni di prodotti che possono essere trovati in qualsiasi armadietto dei medicinali o in cucina (ne parleremo in seguito).

Dopo aver preparato la bevanda, la vittima dovrebbesedersi su uno sgabello duro e dare un drink di liquido. Se un adulto è avvelenato, allo stesso tempo devi prendere almeno mezzo litro di soluzione. Se possibile, puoi fare di più. È necessario riempire completamente lo stomaco con una bevanda preparata in modo che le pareti del corpo inizino ad allungarsi. Quindi la soluzione può entrare in ogni piega e lavare a fondo la tossina.

Dopo questo, è necessario provocare nuovamente un riflesso del vomito. Certo, lavare lo stomaco non è l'esercizio più piacevole. Tuttavia, questo è il metodo più efficace per l'intossicazione alimentare.

Che a lavare uno stomaco a un avvelenamento

Cosa fare dopo il lavaggio

Quindi, come risciacquare lo stomaco, capito. Ma cosa fare allora? Alla fine della procedura, il paziente dovrebbe sdraiarsi per un po ', ruvolando approssimativamente 10 con uno più caldo, naturalmente, caldo sullo stomaco. Anche qui ha le sue sfumature. Una bottiglia di acqua calda non dovrebbe essere troppo calda, in quanto ciò può solo esacerbare le condizioni del paziente. Applicarlo solo attraverso un pannolino sottile.

Inoltre, gli esperti raccomandano di darecarbone affetto per neutralizzare i veleni rimasti. Non usare lassativi dopo l'avvelenamento. Hanno solo aggravato la condizione.

Soluzione di sodio

Quindi, cosa lavare lo stomaco con l'avvelenamento? La prima cosa che viene in mente è una soluzione di ordinario bere soda. È preparato molto semplicemente. È necessario prendere acqua, preferibilmente a temperatura ambiente, e diluire la polvere in essa. Un litro di liquido richiede solo un cucchiaio di soda. Tutti i componenti devono essere accuratamente miscelati in modo tale che la polvere sia completamente disciolta. Per la procedura, sono necessari fino a quattro litri di tale soluzione. Risciacquare lo stomaco avrà bisogno di più volte per neutralizzare completamente le tossine.

Soluzione di manganese

Se non c'è la soda in casa, il permanganato di potassio è inkit di primo soccorso per tutti. Quindi, come lavare lo stomaco con permanganato di potassio? Per preparare la soluzione, prendere la preparazione e filtrarla con un filtro di carta. Ciò esclude la possibilità di entrare nello stomaco di grandi cristalli di polvere, che possono causare una bruciatura sufficientemente grave. Dopo questo, diluire il permanganato di potassio con acqua in modo da ottenere una soluzione rosa pallido.

Se la vittima ha una malattia da GIT, quindi usare questo farmaco è severamente proibito.

come risciacquare lo stomaco con permanganato di potassio

Chi non dovrebbe fare il lavaggio gastrico?

Dal momento che lavare lo stomaco a casa puòciascuno, ci sono controindicazioni a questa procedura. Questo dovrebbe essere ricordato per tutti. Quindi, non lavare lo stomaco a quelli che hanno un'ulcera e c'è il rischio di sanguinamento. Inoltre, non eseguire questa procedura se ci sono ustioni nella cavità orale o processi infiammatori. Controindicazioni sono anche malattie cardiovascolari.

In questi casi, le conseguenze possono essere semplicemente imprevedibili. Ecco perché gli esperti raccomandano di aspettare un'ambulanza o di consegnare la vittima all'ospedale.

In conclusione

Ora sai come lavarti a casastomaco e non danneggiare il tuo corpo. Osservando tutte le regole di procedura e le soluzioni di preparazione, puoi salvare la vita di una persona. La cosa principale è non farsi prendere dal panico, e se il "primo soccorso" è in ritardo, dare al paziente il primo soccorso, agendo secondo le istruzioni sopra indicate.

</ p>
piaciuto:
0
Articoli correlati
Come risciacquare le orecchie a casa?
Lavaggio gastrico: tecnica, algoritmo.
Intossicazione alimentare: come indurre il vomito in
Come pulire una catena d'argento nella tua casa
Cosa e come pulire il piumino in casa
Prepariamo il balsamo per capelli in casa
Come fare la laminazione dei capelli in casa
Come rendere i punti salienti a casa
Come pulire i mobili imbottiti a casa
Post popolari
su